BELLY PUT E BROOMHANDLE, COSA CAMBIA CON LE NUOVE REGOLE

Usga e R&A hanno detto la loro: non si potrà utilizzare il long putter ancorato al corpo

La cattiva notizia, se siete tra quelli che da tempo si sono affidati al put a scopettone, è che la Usga e la R&A ha deciso di crearvi ulteriori problemi (oltre a quelli che già avete sul green) stabilendo che il trucchetto che vi ha permesso di risparmiare un pò di figuracce non potrete più metterlo in pratica, perchè vietato. La buona notizia, è che se verrete a trovarmi per una lezione sul put, farò in modo di non farvene sentire la mancanza e sarò in grado di farvi imbucare tanto quanto prima ( se non di più :-)

i modi di puttare vietati dalle regole

Fa sempre parte della buona notizia il fatto che la nuova regola che è entrata in vigore a Gennaio del 2016, non vieta l'utilizzo del put lungo (sia questo il belly put o il broomhandle), ma il suo utilizzo ancorandolo alla pancia, allo sterno oppure al mento (come da illustrazione). Questo significa che non dovrete necessariamente comprare un nuovo putter, ma che sarete costretti ad utilizzarlo in modo diverso. Sempre che troviate il modo di farlo.

In un altro articolo abbiamo visto nello specifico la tecnica di utilizzo dei vari putter lunghi, in questa occasione invece cerchiamo di fare chiarezza sulla  di modifica della regola 14-1, e quindi di comprendere quali soluzioni possono adottare i giocatori che utilizzavano il puttone.

L'articolo continua dopo il banner
putter golf
Autore: Guido Caneo
NON CI SONO ANCORA COMMENTI
occhiali da golf