STRATEGIA DI GIOCO: PENSATE AL COLPO SUCCESSIVO

E' una qualità che contraddistingue chi gioca bene al golf

É una capacità che contraddistingue i giocatori di torneo: giocare la palla pensando al colpo successivo e a quali sarebbero le condizioni più auspicabili per tirarlo. Loro, infatti, non giocano mai una palla fine a se stessa, ma cercano di costruire il risultato, colpo su colpo, adottando ogni volta la strategia migliore in funzione del successivo. E talvolta questa strategia li porta ad eseguire deliberatamente dei colpi "imprecisi": non è insolito vedere dei pro mirare ad un bunker per fermare meglio la pallina; oppure approcciare ad un green rimanendo corti alla bandiera in propettiva di un putt in salita. Un buon giocatore sa in anticipo dove deve mettere la palla per attaccare meglio l'asta o imbucare il putt successivo. Nell'illustrazione che riportiamo qui in basso è rappresentata una situazione concreta. Si tratta di una buca par 4 decisamente corta: solo 300 metri e in discreta discesa, ma con un green stretto tra un lago e un bunker profondo. Dal battitore si può arrivare a pochi passi dal lago con un driver di circa 240 mt (traiettoria rossa); ma poi resterà un approccio da circa 50 metri. Da questa distanza sarà molto difficile dare alla pallina il back spin sufficiente per arrestarsi in green: le probabilità che la pallina rotoli fuori dal green e termini nel bunker sono molto alte.

buca da golf par 4

L'articolo continua dopo il banner
putter golf

Sarà più tattico dunque giocare un ferro 3 o un legno 5 dal battitore (traiettoria blu), per un volo di circa 200 metri; da questa distanza sarà più facile imprimere back spin alla pallina, che colpiremo con più velocità, con uno swing più ampio, e avremo maggiori probabilità di arrestarla appena toccato il terreno. Inoltre da una distanza compresa tra 80 e 100 metri potrete eseguire uno swing completo con un wedge di 51 gradi di apertura, o il pitch, evitando così di dover eseguire un difficile mezzo colpo.

Autore: Guido Caneo
NON CI SONO ANCORA COMMENTI
occhiali da golf