COME ACQUISTARE ONLINE EVITANDO DI CADERE NELLE TRUFFE DEI FALSI

In questa pagina impareremo ad acquistare sul web evitando di cadere nei falsi e bastoni contraffatti con utili suggerimenti e consigli pratici .

img

La repentina diffusione dei bastoni contraffatti ha trovato terreno fertile nel business dell'acquisto online, dove per il consumatore è difficile capire in anticipo se il prodotto che si appresta a comprare sia effettivamente originale oppure una copia contraffatta.

Prima di iniziare a leggere questo articolo desidero farvi riflettere sulle dimensioni che questa attività ha assunto negli ultimi anni. Sebbene possa sembrarvi surreale,  milioni di golfisti in tutto il mondo, e anche in Italia, gioca con bastoni falsi senza esserne a conoscenza.

Tra le vittime delle frodi ci sono i golfisti che amano acquistare online, su Ebay o siti specializzati (o così si pensa), tra i quali tre miei allievi che recentemente hanno acquistato bastoni di marca (così credevano) su differenti siti, ma il risultato finale è stato il medesimo: avevano in mano delle pessime riproduzioni del bastone di marca che desideravano.

Nonostante si trattasse di golfisti giovani, abituali frequentatori del web, sono caduti anche loro nella truffa dei falsari, e in alcuni casi i bastoni erano così simili a quelli originali che è stata necessaria una accurata perizia per scovare la truffa. Ma attenzione, i bastoni falsi, come vedremo, sono simili solo esteticamente, non nei materiali e nemmeno nelle prestazioni, purtroppo. 

Bastoni fake e bastoni cloni: sono la stessa cosa?

L'articolo continua dopo il banner

Non sono la stessa cosa. Non bisogna confondere i bastoni chiamati "cloni" con quelli contraffatti, chiamati "fake".

I cloni sono bastoni assolutamente legali, progettati prendendo spunto dagli originali di marca, dai quali però si differenziano per il design che non è perfettamente identico e dalla marca che è differente. Il consumatore non è indotto in errore: chi acquista un clone è consapevole di non comprare l'originale, ma piuttosto un bastone dalle caratteristiche similari anche se non di marca.

Chi produce e vende bastoni contraffatti, invece, è intenzionato a trarre in inganno il cliente, facendogli credere di acquistare il bastone originale. Questa attività è illegale. Inoltre, a differenza dei cloni, la qualità e le performance dei bastoni falsi sono davvero pessime.

La diffusione dei bastoni contraffatti è dilagata quando la maggior parte delle grandi marche ha deciso di produrre in oriente i suoi bastoni per ridurre i costi di produzione a loro vantaggio. Oggi quasi tutte le teste dei bastoni di marca o delle compagnie che producono componenti vengono realizzate nelle fonderie in Cina, solo poche aziende giapponesi di alta qualità continuano a produrre in sede. E' chiaro che i contraffattori possono approfittare del numeroso passaggio di mani dei progetti e delle teste per poter realizzare concretamente i loro affari illeciti copiando i bastoni che hanno tra le mani. Ma le grandi aziende non possono smettere di far produrre i loro bastoni in Cina; tornare a produrli in altri paesi avrebbe costi ormai impossibili da sostenere, e comunque la perdita sarebbe maggiore rispetto al rischio di essere copiati.

Come scoprire se un bastone è contraffatto?

Alcuni bastoni contraffatti sono talmente simili all'originale che è davvero difficile scoprirne le differenze. Eppure sono sostanziali, soprattutto al suo interno. Infatti i falsi sono molto simili esteticamente ma sono costruiti con materiali molto scadenti ed economici per abbattere i costi di fabbricazione e favorire un lucro maggiore ai signori del mercato illegale.

  • Le teste dei driver falsi sono costruiti con acciaio di bassa qualità (spesso utilizzano lo zinco) o con la lega di titanio, e non col titanio puro. Se provate ad avvicinare una calamita ad un bastone originale in titanio noterete che questa non si attacca alla testa, perché il titanio non attrae la calamita, mentre l'acciaio si.
  • Se confrontate attentamente e da vicino i due bastoni, si possono notare alcune piccole differenze nelle scritte e nel design, anche se a volte impercettibili. Quelli falsi hanno finiture più approssimative.
  • Spesso sul bastone contraffatto non è riportato il numero seriale che la maggior parte delle grandi marche ha l'abitudine di stampare sull'hosel.
  • I cappucci dei legni sono spesso molto differenti, soprattutto la parte interna, che raramente è foderata.
  • I grip non sono originali, lo potete verificare sollevando la parte finale (quella più sottile) e arricciandola: se non trovate stampigliate delle lettere come R o M significa che sono falsi.
  • Spesso i bastoni falsi hanno le scritte stampate, mentre gli originali hanno scritte in rilievo, lo si può notare passandoci sopra con un dito.

I contraffattori più astuti incidono un numero seriale sul bastone che però è relativo ad un bastone originale del vecchio modello.

Alcuni suggerimenti per chi acquista online.

- Se state acquistando su un sito web, e il prezzo è di molto inferiore a quello che trovate nella maggior parte dei pro shop, è molto probabile che si tratti di un falso.

- Per giustificare il prezzo esageratamente basso dei loro attrezzi copiati affermano che si tratti di "fine serie", ma questo non è possibile per i bastoni lanciati da poco sul mercato e ancora in vendita nei pro shop.

- Per indurre il cliente a credere che si tratti effettivamente dell'originale, molti contraffattori vendono i loro prodotti allo stesso prezzo dei venditori autorizzati (in pratica oltre il danno...la beffa)

- Il sito dove state per effettuare i vostri acquisti dovrebbe indicare sempre un indirizzo fisico del luogo dove si trovano gli uffici.

- Molti siti di bastoni "fake" sono scritti con un inglese maccheronico oppure vengono utilizzati termini che comunemente non si utilizzano sul campo da golf. Ad esempio, potrebbero scrivere mazze al posto di bastoni, raccogli palla invece di peschino ecc.

- Nei siti legali e affidabili trovate un buon numero di commenti e feedback di clienti che hanno acquistato presso il loro negozio online, e i commenti sono spesso accompagnati dall'indirizzo email del cliente. Questo non avviene quasi mai nei siti di "fake", oppure vi sono pochi commenti, e sempre positivi scritti da loro stessi.

- Se il sito vende online attrezzatura di marca Ping, si tratta certamente di un sito illegale, poiché Ping NON consente a nessuno la vendita diretta online, occorre telefonare prima, oppure scrivere una mail, ma in nessun caso è possibile inserire il prodotto direttamente nel carrello e acquistarlo. 

- In molti casi, i bastoni falsi vengono venduti in set completi, ad esempio, driver, legno 3 e legno 5 vengono venduti in un unico set scontato anziché individualmente.

Quali sono le differenze tecniche tra un bastone contraffatto e il suo originale?

- I bastoni "fake" sono uguali all'originale esclusivamente sotto l'aspetto estetico. Le prestazioni dei bastoni contraffatti sono assolutamente scadenti, poiché per realizzarli vengono impiegati materiali di scarsissima qualità e affidabilità.

- In termini di potenza dei colpi, precisione e durata nel tempo, i "fake" risultano molto scadenti.

- Gli shaft utilizzati non sono originali, anche se esteticamente sembrano identici perché viene utilizzata la stessa serigrafia. La flessibilità e il comportamento dello shaft durante il colpo è inaffidabile.

- Le colle utilizzate per assemblare le teste e gli shaft sono scadenti, questo provoca spesso il distacco dei componenti durante il gioco o quando la temperatura è elevata.

- I materiali impiegati per realizzare i grip sono di bassa qualità, per questo motivo tendono a sporcare di nero le mani del giocatore e a consumarsi più rapidamente di quelli originali.

- Nei ferri falsi, le targhette dei "cavity back" servono solo componente estetico, non hanno alcuna funzione di bilanciamento del bastone.

- Le teste dei ferri forgiati dei bastoni falsi, non hanno subito alcun processo di forgiatura come negli originali.

- La distribuzione dei pesi e il bilanciamento del bastone è praticamente inesistente.

Infine, ecco per voi una lista di siti web dai quali dovete stare lontani poiché vendono attrezzatura contraffatta. Alcuni di questi sono stati chiusi dalle autorità locali, altri sono ancora attivi o stanno per chiudere. Purtroppo per ogni sito che viene oscurato ce ne sono molti altri che ogni vengono messi online per truffare i golfisti con la vendita di falsi. Se proprio siete intenzionati ad acquistare online, riferitivi a un sito di affidabilità riconosciuta, oppure più semplicemente rivolgetevi ad un negozio autorizzato....e non avrete sorprese.

Lista di alcuni siti illegali che vendono falsi:

http://www.711golf.com
http://www.bsygolf.com
http://www.clubgolfsale.com
http://www.discountsgolfclubs.com
http://www.drgolfstore.com
http://www.easybuygolf.com
http://www.golfbargainoffers.com
http://www.golfclubswarehouse.com
http://www.golfdiscountnow.com
http://www.golfinstock.com
http://www.golfshopping18.com
http://www.golfselling.com
http://www.hygolfcn.com
http://www.igolfyoo.com
http://www.istockgolf.com
http://www.myprowholesale.com
http://www.okeygolf.com
http://www.linkchina.com/china/Club-Type_350105.html
http://www.wowogolf.com

No Longer Active:

http://www.cheap-golf-drivers.com
http://www.cwgshopping.com
http://www.discountsforgolf.com
http://www.easygolforder.com
http://www.ebayoyo.com
http://www.golfbigdiscount.com
http://golfclubhotsale.com
http://www.golfdiscountsale.com
http://www.golfleading.com
http://www.golfleadings.com
http://www.golfquickway.com
http://www.golfsale365.com
http://www.golfsetstore.com
http://www.golfsetbase.com
http://www.golfshop123.com
http://www.goshoppinggolf.com
http://www.lslgolf.com
http://www.maxdiscountgolf.com
http://www.mysurbuy.com
http://www.onlinegolf118.com
http://www.shoponlinewholesaler.com
http://www.surpassgolf.com
http://www.u1wholesale.com

Seized By FBI:

http://www.golfstaring.com
http://www.golfwholesale18.com
http://www.mygolfwholesale.com
http://www.sunogolf.com

Civil Action Lawsuit Pending:

http://www.golfwholesaleseller.com
http://www.gtbshop.com

Suspected fake sellers:

http://www.bhmgolf.com
http://www.golfclub2000.com (site no longer active)

Go to HOME
CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO