LA PRINCIPALE CAUSA DEI COLPI STORTI

Colpire il centro della faccia è determinante per aumentare distanza e precisione

img

Colpire la palla al centro della faccia del bastone è un aspetto determinante per giocare bene a golf. Il motivo è semplice: quando la pallina colpisce la faccia del bastone fuori dal centro di massa della testa, il bastone subisce una rotazione sul proprio asse. Tale rotazione genera una contro rotazione della pallina, che si alza in aria ruotando su se stessa su un asse inclinato. Questo evento si chiama Gear effect. 

Tra le cause principali dei colpi sbagliati in hook e slice, infatti, c'è proprio un impatto fuori dal centro. Ricordate che colpire la pallina sul tacco del bastone vi causerà uno slice anche qualora il vostro swing fosse corretto, mentre vice versa un impatto sulla punta tenderà a far curvare la pallina verso sinistra. In entrambi i casi c'è di mezzo il "gear effect". 

Molti giocatori sono convinti che la colpa dei loro colpi storti sia un movimento sbagliato, ma non sempre questo è vero. Perciò, prima di inziare a smontare il vostro swing in mille pezzi, assicuratevi che il vostro impatto sia consistentemente corretto. 

gear effect

Il vero affare per i giocatori è riuscire a determinare con precisione quale sia stato il punto di contatto sulla faccia. I moderni strumenti di analisi dello swing hanno la funzione di rilevamento del punto di contatto, ma come fare se non si ha a disposizione un launch monitor?

Usiamo uno spray per individuare l'impact location.

verifica del gear effectUno degli spray più utilizzati dai golfisti per rilevare il punto di contatto sulla faccia del bastone è il Dr. Schooll Odor X, un deodorante per i piedi che, nel nostro caso, serve a migliorare il nostro swing più che la nostra igiene personale. 

L'articolo continua dopo il banner

Lo spray Dr.Schooll Odor X serve a  farvi scoprire se colpite la pallina al centro della faccia del bastone. 

In effetti esistono in commercio gli appositi adesivi che si attaccano alla faccia del bastone, ma i radar doppler Flightscope e Trackman hanno rilevato come il colpo sia influenzato dalla carta adesiva alterando leggermente lo spin e riducendo la velocità di partenza della palla. In sintesi, meglio evitarli.

Lo spray, invece, permette di vedere in modo molto preciso dove si è colpita la pallina sulla faccia, e non altera i risultati del colpo. Inoltre, non vi dovrete preoccupare di sostituire l'adesivo dopo qualche colpo, basterà ogni tanto una leggera spruzzata...e via.

Sapere con esattezza dove si colpisce la pallina sulla faccia del bastone permette di ottenere dei miglioramenti eccezionali da subito.

Per questo motivo ai miei allievi suggerisco sempre di controllare il punto di contatto e di allenarsi per migliorare la capacità di centrare lo sweet spot con tutti i bastoni. E' questo che vi farà guadagnare molta distanza da subito, ma soprattuto vi aiuterà a mandare la palla dritta.

Go to HOME
CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO