LO SWING DEL CHIPPING

Impariamo la giusta azione delle mani e del corpo nel colpo con il chip

esecuzione del colpo chipping

Nelle scorse lezioni dedicate all'approccio a correre abbiamo imparato i fondamentali riguardanti il grip, la posizione del corpo sulla pallina e il corretto posizionamento di tutte le linee del corpo rispetto all'obiettivo.

Adesso siamo pronti per swingare, e qui di seguito vi elenco i miei migliori consigli per farlo al meglio:

  • limitate l'azione dei polsi, quel poco di oscillazione che avranno dovrà servire esclusivamente a dare scioltezza e ritmo
  • meno ampio sarà lo swing che eseguirete e più alte saranno le probabilità di essere precisi
  • eseguite uno swing con ampiezza simile tra backswing e finish
  • è sempre preferibile colpire la palla in leggera accelerazione piuttosto che in decelerazione
  • non cercate di alzare la palla, attraversatela, e lasciate che sia il loft del bastone a determinare la traiettoria della palla
  • fate in modo che la faccia del bastone rimanga il più possibile a lungo "square" dopo l'impatto
  • assecondate il follow trough con un leggero movimento di rotazione del corpo

Queste poche regole vi metteranno nella condizione migliore per eseguire degli approcci a correre perfetti, a patto che dedichiate qualche ora del vostro tempo a praticarli per migliorare la vostra sensibiltà.

Autore: Guido Caneo
NON CI SONO ANCORA COMMENTI
training aids
Accetta tutti i Cookie
Preferenze Cookie