IL SET UP NEL COLPO DEL PITCH

Mani più vicine al corpo, piedi più stretti

il setup nel pitching La posizione del corpo di fronte alla palla sarà simile a quella adottata nel colpo pieno, con alcune accortezze.

Le braccia e le mani saranno più vicine al corpo per favorire un movimento più in connessione, ma anche perchè il bastone è più corto (a meno che non usiate i bastoni single lenght). I piedi saranno più stretti rispetto al colpo completo per prediligere la precisione alla potenza. Nella maggior parte dei casi, nell'approccio si è soliti posizionarsi con il piede sinistro arretrato rispetto al destro. Il motivo è legato principalmente alla necessità di aiutare il corpo a ruotare e attraversare durante l'impatto con la pallina. E' ciò che avviene nei colpi con swing "pieno" ed è ciò che deve avvenire anche nei colpi più corti. Attraversare nel modo corretto la pallina con braccia e corpo è determinante per la buona riuscita del colpo.

Autore: Guido Caneo
NON CI SONO ANCORA COMMENTI
training aids
Accetta tutti i Cookie
Preferenze Cookie